Estudiantina Ensemble Bergamo - Presentazione

HOME
PRESENTAZIONE
CONCERTI
RASSEGNA
CORSI
CONCORSO
MEDIA
CONTATTI

29 maggio 2009: nasce l'Associazione Estudiantina Ensemble Bergamo

L'orchestra ri-nasce nel giugno 2008 sotto la direzione di Pietro Ragni, in collaborazione con l'Associazione Bergamo Chitarra, il Centro Musica Antica ed l'Istituto Comprensivo Muzio.
È un'ensemble amatoriale, la cui partecipazione è libera ed ha lo scopo di valorizzare il repertorio storico e contemporaneo legato alla grande tradizione delle orchestre a plettro.
Per Bergamo rappresenta una novità dopo decenni dalla scomparsa della storica EB (Estudiantina Bergamasca), della quale segue qualche notizia:
"Complessi di strumento a plettro sono attivi nella città di Bergamo già sul finire del secolo e diversi strumentisti di queste formazioni confluiscono (giugno 1907) nella Stella Polare, che sotto la guida di Eugenio Giudici nel 1910 venne ribattezzata ESTUDIANTINA BERGAMASCA"

OrchEst

I primi concerti di rilievo si svolgono nei teatri cittadini: Teatro Donizetti, Teatro Rubini e Teatro Nuovo e con il passare degli anni grazie all'attività dell'Estudiantina vengono realizzate molte iniziative:
  • L'invito a Bergamo di Andrés Segovia, che tiene un memorabile concerto nel 1927;
  • Il Concorso Internazionale di Composizione per orchestre a plettro(prima edizione 1926);
  • Tournée in Spagna e conferimento del primo premio al "Concurso Internacional de canciones y danzas populares";
  • Pubblicazione della rivista IL PLETTRO;
  • Partecipazione insieme ad altri circoli mandolinistici della provincia di Bergamo (Alzano, Torre Boldone e Villa di Serio) al Convegno Mandolinistico Lombardo;
  • Il concerto dell´Estudiantina alla "Radio" di Milano;

OrchEstHistory

La pratica degli strumenti a plettro ha avuto anche nel Bergamasco una larga diffusione e diversi compositori locali si sono dedicati a scrivere brani per queste formazioni.

Marzo 2010: uscita del doppio CD del Circolo Mandolinistico Italiano
Con l'uscita di questo doppio CD, ricordiamo il centenario dalla nascita della storica Estudiantina Bergamasca (1910-2010) che grazie anche al suo direttore Eugenio Giudici seppe in breve tempo crescere, sia culturalmente che artisticamente, soppiantando e inglobando i gruppi precedenti: Circolo Mandolinistico Donizetti (1894) dir. Sukentruk e subito dopo Tarenghi (1897); Società Mandolinistica Mariton (1895) direttore Tulli; "Stella Polare" (1907).

Ordina il doppio CD del Circolo Mandolinistico Italiano